• Sport
  • sabato 6 aprile 2019

La Juventus ha battuto il Milan 2-1 in uno degli anticipi della 31ª giornata di Serie A

Moise Kean. (Tullio M. Puglia/Getty Images)

Questa sera la Juventus ha battuto il Milan per 2 a 1 in uno degli anticipi della 31ª giornata di Serie A, giocato all’Allianz Stadium di Torino: hanno segnato Paul Dybala e Moise Kean per la Juventus, e Krzysztof Piątek per il Milan. Con la vittoria di stasera, la Juventus ha un momentaneo vantaggio in classifica di 21 punti sul Napoli: se domani la squadra di Carlo Ancelotti dovesse perdere contro il Genoa, la Juventus sarebbe matematicamente campione d’Italia con sette giornate di anticipo, e per l’ottava volta consecutiva.

È stata una partita movimentata e combattuta: nel primo tempo ha giocato meglio il Milan, che a tratti ha dettato il ritmo della partita e ha trovato il vantaggio con Piątek dopo un passaggio sbagliato di Leonardo Bonucci. Nel secondo tempo, gli equilibri si sono spostati ed è stata la Juventus a fare la partita: ha prima pareggiato con Dybala, su un rigore procurato da lui stesso. Poi ha trovato il vantaggio con un gol di Kean, alla sua terza rete in tre partite.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.