Xi Jinping è arrivato in Italia

Il presidente della Cina, Xi Jinping, è atterrato all’aeroporto di Fiumicino per la sua prima visita ufficiale in Italia, dove rimarrà fino al 23 marzo. Nel corso della sua visita Xi incontrerà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, con cui sabato dovrebbe firmare un memorandum d’intesa sulla “Belt and Road Initiative” (BRI), un imponente e ambizioso progetto lanciato nel 2013 dal presidente cinese Xi e spesso impropriamente chiamato “Nuova via della seta”. Xi si tratterrà in Europa fino al 26 marzo e dopo l’Italia visiterà Nizza, in Francia, dove incontrerà il presidente francese Emmanuel Macron, e il principato di Monaco, per un breve incontro con il principe Alberto II.

 

(AP Photo/Andrew Medichini)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.