• giovedì 14 marzo 2019

Le cose da sapere sui sorteggi di Champions League

I sorteggi dei quarti di finale del torneo più ambito del calcio europeo si tengono domani e determineranno anche semifinali e finale

L'ex calciatore spagnolo Luis Garcia estrae la Juventus nei sorteggi degli ottavi di finale (Salvatore Di Nolfi/Keystone via AP)

I sorteggi dei quarti di finale di UEFA Champions League sono in programma venerdì a mezzogiorno nella sede della UEFA a Nyon. Ci partecipano le migliori otto squadre europee di questa stagione: Juventus, Barcellona, Liverpool, Manchester United, Manchester City, Tottenham, Ajax e Porto. I sorteggi saranno liberi, senza nessuna limitazione, e stabiliranno anche gli accoppiamenti per le semifinali: ciascuna squadra estratta conoscerà quindi anche le eventuali avversarie nei turni successivi.

Le cose da sapere sui sorteggi

I quarti di finale di andata si disputeranno tra il 9 e il 10 aprile, quelli di ritorno tra il 16 e il 17. Le semifinali di andata sono in programma invece tra il 30 aprile e il primo maggio; i ritorni tra il 7 e l’8. La finale si giocherà la sera del primo giugno allo stadio Metropolitano di Madrid, in Spagna. I sorteggi dei quarti saranno trasmessi in diretta dal sito della UEFA e in Italia anche da Sky su Sky Sport 21 (canale 200) e Sky Sport Football (canale 203). Dalle ore 13 Sky trasmetterà in diretta anche i sorteggi dei quarti di finale di UEFA Europa League: Inter e Napoli si giocano la qualificazione stasera rispettivamente contro Eintracht Francoforte e Salisburgo.

Le otto squadre ai sorteggi

Nelle urne di Nyon saranno presenti una squadra italiana, una olandese, una portoghese, una spagnola e quattro inglesi. Non si avevano così tante squadre inglesi ai quarti dalla stagione 2008/2009, edizione tuttavia vinta dal Barcellona in finale contro il Manchester United. Fra i club ancora in corsa ci sono sei vincitori di almeno una edizione di Champions League: le uniche due a non averne ancora una sono il Manchester City e il Tottenham. Il numero complessivo di Champions League vinte dalle squadre qualificate ai quarti è pari a ventuno (Barcellona e Liverpool 5, Ajax 4, Manchester United 3, Juventus e Porto 2).