• TV
  • mercoledì 24 ottobre 2018

Cosa c’è stasera in TV

Harry Potter per la prima volta a Hogwarts e Mauro Icardi per la prima volta al Camp Nou con la maglia dell'Inter

Stasera in tv ci sono un bel film (il primo Harry Potter), un programma di approfondimento su Gheddafi, un vecchio film di Ermanno Olmi sul papa buono (quello della carezza ai bambini), il secondo film con Checco Zalone e un film con Will Smith e un cane (Io sono leggenda). E se vi interessa una di queste cose dovete sperare di non avere un interista o una interista in casa (o di avere due schermi), perché stasera c’è anche Barcellona-Inter, su Rai 1.

Rai 1

21.00 – Barcellona-Inter
Difficilmente, da interisti, il vostro pensiero in questo momento è «ah già, stasera c’è Barcellona-Inter, mi era passato di mente». Ma magari scoprite proprio ora che si può vedere in chiaro. Che Icardi è cresciuto nella cantera del Barcellona, lo sapevate?

Barcellona-Inter in streaming e in diretta TV

Rai 2

21.20 – Rocco Schiavone II

Secondo episodio della nuova stagione della serie in cui Marco Giallini interpreta il vicequestore Rocco Schiavone, un po’ cupo e dai modi non convenzionali. Motivo per cui non piacque a Maurizio Gasparri e Carlo Giovanardi, che per ora non sembrano essersi interessati alla seconda stagione. La puntata di stasera si intitola “Tutta la verità”.

Rai 3

21.15 – Chi l’ha visto?
Sesta puntata della nuova stagione del programma condotto da Federica Sciarelli e incentrato sulla ricerca delle persone scomparse e su altri temi collegati alla cronaca italiana, come i casi irrisolti del passato e le inchieste sui crimini più recenti.

Rete Quattro

21.25 – Il segreto
Ennesime puntate della soap opera spagnola sulle intricate vicissitudini dei Montenegro, una ricca famiglia di un paesino nel nord della Spagna, a inizio Novecento.

Canale Cinque

21.21 – Che bella giornata
Il secondo film di Checco Zalone, che interpreta un addetto alla sicurezza del Duomo di Milano che mentre lavora incontra una ragazza araba venuta a visitare la chiesa. Uscì nel 2011 e incassò tantissimo (ma non tanto quanto il successivo).

Italia Uno

21.20 – Harry Potter e la pietra filosofale
Quando ancora erano tutti dei ragazzini, quando ancora colui che non doveva essere nominato sembrava essere un lontano e brutto ricordo, quando ancora Harry aveva a che fare con lezioni di volo e cose da far levitare e quando ancora, prima di una partita di Quidditch, si riteneva necessario spiegarne le regole. Quando ancora odiavamo tutti Severus Piton, anche.

La7

21.15 – Atlantide, “Gheddafi, il miglior nemico”
Una puntata del programma di approfondimento di Andrea Purgatori, sul dittatore libico ucciso nel 2011.

Vita e morte di Gheddafi

TV8

21.25 – Masterchef Italia 7
L’ottava puntata del programma di cucina in cui alcuni concorrenti devono cucinare piatti sapendo che, quasi sempre, se sono semplici qualcuno dirà loro che sono troppo semplici e che, se sono complessi, qualcuno dirà loro di abbassare la cresta, e di imparare prima a fare le cose semplici. In questa stagione la giuria è composta da Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Antonia Klugmann. È già andata in onda su Sky tra il 2017 e il 2018, TV8 la trasmette per la prima volta in chiaro.

Rai Movie

21.25– A letto con il nemico
Un film dei primi anni Novanta, in cui Julia Roberts interpreta una donna che scappa dal marito violento, interpretato da Patrick Bergin.

Iris

21.00 – E venne un uomo
Film degli anni Sessanta in cui il bergamasco Ermanno Olmi raccontò la storia di Giovanni XXIII: il papa buono, anche lui della provincia di Bergamo. Il protagonista è Rod Steiger, che però non interpreta il papa.

Venti

21.05 – Io sono leggenda
L’altro finale di questo film con Will Smith che sembra essere l’unico uomo a non trasformarsi in un mutante-zombi, lo sapete? Se volete rovinarvi altri finali, potete farlo qui:

10 scene tagliate che avrebbero cambiato il loro film

Sky

Sky Cinema Hits, 21.00 – Adorabile nemica

Oppure

Netflix: le novità di ottobre sul catalogo italiano

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.