(OLI SCARFF/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 26 agosto 2018

Il Gran Premio di MotoGP di Gran Bretagna è stato annullato

A causa della pioggia e dei problemi di drenaggio dell'asfalto del circuito di Silverstone; sono state cancellate anche le gare di Moto2 e Moto3

(OLI SCARFF/AFP/Getty Images)

Il Gran Premio di MotoGP di Gran Bretagna, che era in programma oggi, è stato annullato a causa delle condizioni del tempo e, nello specifico, di un asfalto non sufficientemente drenante, che non riusciva ad assorbire l’acqua. Prima di essere annullato il Gran Premio era stato posticipato di alcune ore, nel tentativo di aspettare e vedere se le condizioni meteo sarebbero migliorate. La decisione è arrivata soprattutto in seguito all’opinione contraria della maggior parte dei piloti. Sono state cancellate anche le gare di Moto2 e Moto3. Il Gran Premio non sarà recuperato. La prossima corsa sarà il 9 settembre a Misano.

Il Gran Premio – che avrebbe dovuto disputarsi sul circuito di Silverstone – era stato inizialmente anticipato (dalle 14 alle 12.30) perché le previsioni dicevano che avrebbe piovuto di meno e perché così ci sarebbe stato più margine per rinviarlo di alcuni minuti. Ma è stato annullato perché la pioggia era comunque troppa e per le moto era impossibile girare con un accettabile livello di sicurezza.

Già le qualifiche di ieri, sabato 25 agosto, erano state fatte su pista bagnata e questa mattina Mike Webb, race director della MotoGP, aveva detto: «Abbiamo accettato di anticipare il via per avere almeno una possibilità di portarla a termine. Ma non c’è un piano B: se la pioggia dovesse essere troppo intensa e non si potrà correre, non si correrà e basta».

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.