(GLYN KIRK/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • sabato 14 Luglio 2018

Angelique Kerber ha vinto Wimbledon

La tennista tedesca ha battuto in finale Serena Williams: è il suo terzo Slam in carriera

(GLYN KIRK/AFP/Getty Images)

La tedesca Angelique Kerber ha vinto Wimbledon, il più famoso torneo di tennis del mondo, battendo in finale 6-3 6-3 l’americana Serena Williams, considerata la più forte tennista di sempre e che partecipava per la prima volta alla finale di un torneo del Grande Slam dopo la sua gravidanza. Kerber, che ha 30 anni, non aveva mai vinto a Wimbledon: i suoi migliori risultati nei tornei del Grande Slam erano stati finora le vittorie agli Australian Open e agli US Open nel 2016. Con questa vittoria passa dalla posizione n.10 a quella n.4 del ranking mondiale.

Kerber ha giocato una gran partita, sembrando in controllo per tutti e 65 i minuti giocati e concedendo poco a Williams, che nonostante il suo recente ritorno ai massimi livelli era considerata da molti favorita alla vittoria. Williams, che ha partorito 11 mesi fa, è scesa al 181esimo posto del ranking, e nonostante abbia dimostrato una gran forma fisica è sembrata ancora lontana dai livelli dominanti a cui aveva abituato negli ultimi anni. Per lei era la decima finale a Wimbledon in carriera, e la terza persa. Dopo questa finale guadagnerà molte posizioni nel ranking mondiale, passando al n. 28. Oltre ai sette trofei di Wimbledon, Williams ha vinto sette volte agli Australian Open, tre volte al Roland Garros e sei volte agli US Open.