• Sport
  • domenica 8 luglio 2018

I trasferimenti della Serie A, finora

Gli acquisti e le cessioni delle squadre di calcio italiane in questa finestra estiva di calciomercato, che si chiuderà prima del solito

Tifosi della Juventus all'esterno dello store ufficiale della squadra a Torino con la maglia di Cristiano Ronaldo (ISABELLA BONOTTO/AFP/Getty Images)

La finestra estiva del mercato calciatori della Serie A si è aperta ufficialmente il primo luglio. Da quella data i club italiani sono liberi di acquistare e vendere calciatori in Italia e all’estero. Avranno tempo fino al prossimo 17 agosto, e non più fino a fine mese come negli anni passati. Questo perché la FIGC — seguendo il campionato inglese, il primo a farlo — ha deciso di fissare il termine del mercato prima dell’inizio del campionato, quindi prima del 19 agosto. La decisione della FIGC ha ridotto i tempi per i club, che ora si stanno muovendo più rapidamente degli anni passati. È il caso, per esempio, di Roma e Inter, che in pochi giorni hanno ufficializzato gli acquisti di una dozzina di nuovi giocatori, molti dei quali comprati per essere inseriti subito fra i titolari. Il mercato estivo del 2018, tuttavia, verrà ricordato per l’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus, costato poco più di 100 milioni, che cambia sia la Juventus che l’intera Serie A, che ora avrà l’attaccante più forte del mondo.

Le operazioni concluse finora:

Mostra commenti ( )