Pattern di tifosi

Fotografati sugli spalti dei Mondiali diventano il colore della maglia che indossano

Tifosi del Marocco durante la partita contro il Portogallo (Stu Forster/Getty Images)

Fotografati sugli spalti, con la maglietta della squadra a cui tengono, i tifosi dei Mondiali di calcio formano una serie di pattern di umani, in cui la prima cosa che salta all’occhio è il colore della maglietta che indossano, o delle mani che alzano al cielo. Se siete molto bravi saprete distinguere i tifosi di Svezia, Brasile, Australia e Colombia dalle diverse sfumature di giallo delle loro maglie, o quelli di Giappone e Islanda per i diversi tipi di blu.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.