• Mondo
  • martedì 12 giugno 2018

Foto e video dello storico incontro tra Donald Trump e Kim Jong-un

I leader di Stati Uniti e Corea del Nord si sono incontrati per la prima volta a Singapore, con strette di mano e qualche sorriso

(SAUL LOEB/AFP/Getty Images)

Questa mattina, poco prima delle 9 ora locale (le 3 della notte italiana), il presidente americano Donald Trump e il dittatore nordcoreano Kim Jong-un si sono incontrati per la prima volta faccia a faccia a Sentosa, isola di Singapore. Hanno camminato l’uno verso l’altro, si sono stretti la mano e poi Trump ha detto qualcosa a Kim. Dopo qualche secondo, i due si sono rivolti verso le telecamere e le macchine fotografiche dei molti giornalisti presenti.

Kim e Trump si sono poi riuniti con i rispettivi interpreti e hanno tenuto il loro primo incontro in una sala dell’hotel Capella, uno dei diversi hotel a cinque stelle dell’isola. L’incontro è durato poco meno di un’ora ed è stato seguito da un altro incontro, alla presenza dei rispettivi consiglieri politici.

Qui si può seguire il liveblog del Post sulla giornata a Singapore

È la prima volta nella storia che un presidente americano in carica incontra un leader nordcoreano. Osservatori ed esperti considerano l’incontro “storico” e molti parlano di inizio di un “nuovo capitolo” nelle relazioni tra Stati Uniti e Corea del Nord, che di fatto superi le enormi tensioni che hanno caratterizzato sempre i rapporti bilaterali tra i due stati. Per ora non si sa se gli incontri porteranno a qualche tipo di accordo sulla cosiddetta “denuclearizzazione”, qualsiasi cosa voglia dire, sull’avvio di un processo di pace tra le due Coree o su un ridimensionamento della presenza militare americana in Corea del Sud. Per sapere qualcosa di più bisognerà aspettare probabilmente ancora qualche ora.

Mostra commenti ( )