• TV
  • sabato 2 Giugno 2018

Cosa c’è stasera in tv

Un nuovo spettacolo di Gigi Proietti, "Ulisse" e moltissimi film

Nel palinsesto dei canali principali stasera ci sono solo due programmi che non sono film: su Rai 1 va in onda un nuovo spettacolo di Gigi Proietti, mentre su Rai 3 c’è una nuova puntata di Ulisse.

Poi, tra gli altri: due film in cui qualcuno scopre di avere dei parenti che non pensava di avere (uno con Leonardo Pieraccioni e uno con Elizabeth Banks); quel film in cui Joseph Gordon-Levitt corre come un pazzo in bicicletta; uno dei capitoli della saga di Transformers, abbastanza impenetrabile per i non appassionati; un grande film di guerra del passato; uno di fantascienza tratto dal romanzo La macchina del tempo di Wells, realizzato da un suo pronipote.

Rai 1

21.25 – Cavalli di battaglia: un nuovo spettacolo di Gigi Proietti dal teatro Verdi di Montecatini Terme, in cui il comico si esibirà proponendo, appunto, i propri cavalli di battaglia insieme a un nuovo repertorio, come nel 2017. Saranno ospiti Claudio Baglioni, Alessandro Siani, Corrado Guzzanti, Claudia Gerini, Teo Teocoli, Marco Marzocca, Stefano Sarcinelli e Nicola Piovani.

Rai 2

21.05 – Una famiglia all’improvviso: film del 2012 in cui un uomo, dopo la morte del padre, scopre di avere una sorellastra e un nipote (a cui deve consegnare parte dell’eredità), e che quindi suo padre aveva una “doppia vita”. Ma ha bisogno di soldi, e decide di tenere l’eredità per sé e fare conoscenza dei due senza rivelare la propria identità.

Rai 3

21.30 – Ulisse: lo storico programma di approfondimento di Alberto Angela. La puntata di oggi è dedicata al DNA.

Rete 4

21.15 – Giochi di potere: film d’azione del 1992 con Harrison Ford. Un ex analista della CIA capita davanti a Buckingam Palace, a Londra, giusto in tempo per fermare un attentato dell’IRA contro un Lord. Rientrato negli Stati Uniti, dovrà respingere gli attacchi dell’organizzazione terroristica, che vuole vendicarsi.

Canale 5

21.15 – Finalmente la felicitàfilm diretto, sceneggiato e interpretato da Leonardo Pieraccioni. Un professore di musica viene invitato a C’è posta per te di Maria De Filippi, dove scopre che anni prima la madre defunta aveva adottato a distanza una bambina brasiliana, che oggi è una modella.

Italia 1

21.20 – Transformers 3: terzo film su quattro della saga ispirata dagli omonimi giocattoli degli anni Ottanta, diretta da Michael Bay e con Shia LeBeouf, enormi robot alieni ed esplosioni. Se non siete pratici della serie, la trama potrebbe apparirvi respingente: Optimus Prime e gli Autobot devono combattere contro i Decepticon, ma c’è il nuovo supernemico Shockwawe, tiranno di Cybertron, conquistatore del pianeta dei Transformers. Vabbe’.

La7

21.10 – L’ispettore Barnaby: vanno in onda due episodi della serie televisiva poliziesca britannica. È ambientata nell’immaginaria contea di Midsomer Mallow dove avvengono strane vicende: a indagare sono l’ispettore John Barnaby e il suo collega Charlie Nelson.

TV8

21.00 – Senza frenifilm d’azione del 2012 con Joseph Gordon-Levitt che interpreta un fattorino di una ditta di spedizioni che effettua consegne in bicicletta. Un giorno riceve una busta da consegnare entro 90 minuti a Chinatown, ma comincia a essere inseguito da un poliziotto corrotto che vuole impadronirsi della lettera.

Rai 4

21.05 – Empire Statethriller del 2013 con Dwayne Johnson. Nel 1982, due amici pianificano un colpo da 15 milioni di dollari a un mezzo blindato dell’azienda in cui uno dei due ha lavorato.

Rai Movie

21.10 – I cannoni di Navaronefilm di guerra del 1961 con Gregory Peck. Racconta una missione britannica nel Mar Egeo nel 1943, che ha l’obiettivo di distuggere un avamposto tedesco. Vinse un Oscar e due Golden Globe.

Iris

21.00 – The time machinefilm di fantascienza del 2002 con Guy Pearce, tratto dall’omonimo romanzo di H.G. Wells e diretto dal pronipote Simon Wells. Uno scienziato vuole dimostrare che si può viaggiare nel tempo; cercando di cambiare il passato, finisce 800.000 anni nel futuro.

Oppure:

Netflix, le novità di giugno sul catalogo italiano