Gli exit poll delle elezioni regionali in Lazio

Il presidente uscente Nicola Zingaretti, sostenuto dal centrosinistra, sarebbe davanti ai candidati di centrodestra e Movimento 5 Stelle

Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti vota nel seggio allestito nella scuola di via Antonio Mordini a Roma, il 4 marzo 2018 (ANSA/VINCENZO TERSIGNI)

Alle 23, l’ora in cui hanno chiuso i seggi, sono stati diffusi gli exit poll delle elezioni regionali in Lombardia e in Lazio. Gli exit poll non prendono in considerazione voti scrutinati, ma interviste effettuate all’uscita dai seggi (o comunque a persone che hanno appena votato), solo parzialmente indicative e da prendere con molta cautela: sono sondaggi, e sondaggi a cui non tutti rispondono.

Per quanto riguarda il Lazio, secondo gli exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai il presidente uscente Nicola Zingaretti, appoggiato dal centrosinistra, avrebbe ottenuto tra il 30 e il 34 per cento, l’ex candidato a sindaco di Milano Stefano Parisi, sostenuto dal centrodestra, tra il 26 e il 30 per cento, e la deputata Roberta Lombardi, sostenuta dal Movimento 5 Stelle, tra il 25 e il 29 per cento.

Gli exit poll delle elezioni politiche

Mostra commenti ( )