Gli exit poll delle elezioni regionali in Lombardia

Secondo il consorzio Opinio Italia per la Rai Attilio Fontana della Lega è davanti, come dicevano i sondaggi

Code per votare in un seggio di Milano (LaPresse - Fabio Delfino)

Alle 23, l’ora in cui hanno chiuso i seggi, sono stati diffusi gli exit poll delle elezioni regionali in Lombardia e in Lazio. Gli exit poll non prendono in considerazione voti scrutinati, ma interviste effettuate all’uscita dai seggi (o comunque a persone che hanno appena votato), solo parzialmente indicative e da prendere con molta cautela: sono sondaggi, e sondaggi a cui non tutti rispondono.

Per quanto riguarda la Lombardia, secondo gli exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, Attilio Fontana, ex sindaco di Varese della Lega appoggiato dal centrodestra, è in testa, come previsto dai sondaggi: avrebbe ottenuto tra il 38 e il 42 per cento dei voti. Giorgio Gori, sindaco di Bergamo appoggiato dal Partito Democratico e da parte del centrosinistra, starebbe tra il 31 e il 35 per cento.

REGIONALI: LOMBARDIA, GRIMOLDI "SI PROSPETTA VITTORIA STORICA LEGA" MILANO (ITALPRESS) – "Si prospetta una vittoria…

Posted by Fontana Presidente on Sonntag, 4. März 2018

Lo spoglio reale dei voti delle regionali inizierà domani alle 14.

Gli exit poll delle elezioni politiche

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.