• Italia
  • martedì 27 febbraio 2018

Virginia Raggi dice che dal 2024 nel centro di Roma non potranno più circolare auto diesel

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha detto che dal 2024 nel centro di Roma sarà vietata la circolazione delle automobili diesel. L’annuncio è stato fatto a Città del Messico, durante l’intervento di Raggi alla seconda conferenza annuale Women4Climate, a cui partecipano politiche, donne d’affari, innovatrici e attiviste impegnate nella lotta ai cambiamenti climatici provenienti da tutto il mondo.

Raggi ha poi ribadito il suo annuncio con un post su Facebook: «Insieme alle altre grandi capitali mondiali, Roma ha deciso di impegnarsi in prima linea e a Città del Messico, durante il Convegno C40, ho annunciato che, a partire dal 2024, nel centro della città di Roma sarà vietato l’uso di automobili diesel». Oggi anche in Germania si è parlato delle automobili a motore diesel perché la Corte Federale tedesca ha stabilito che le città del paese possono decidere da sole se vietare o meno la circolazione dei veicoli diesel nei propri territori.

Intervento al Convegno C40, Città del Messico

I cambiamenti climatici stanno modificando le nostre abitudini di vita. Le nostre città rischiano di trovarsi di fronte a sfide inattese. Assistiamo sempre più spesso a fenomeni estremi: siccità per lunghi periodi, come sta avvenendo nel Lazio; precipitazioni che in un giorno possono riversare sul terreno la pioggia di un mese intero; o anche nevicate inusuali a bassa quota come quelle che in questi giorni stanno investendo l'Italia. Per questo dobbiamo agire velocemente. Insieme alle altre grandi capitali mondiali, Roma ha deciso di impegnarsi in prima linea e a Città del Messico, durante il Convegno C40, ho annunciato che, a partire dal 2024, nel centro della città di Roma sarà vietato l'uso di automobili diesel. Se vogliamo intervenire seriamente dobbiamo avere il coraggio di adottare misure forti. Bisogna agire sulle cause e non soltanto sugli effetti.

Posted by Virginia Raggi on Dienstag, 27. Februar 2018

La sindaca di Roma Virginia Raggi in bicicletta insieme all'assessora all'Ambiente di Città del Messico Tanya Muller – la prima a sinistra – alla segretaria esecutiva dell'UNFCCC Patricia Espinosa e al direttore esecutivo del gruppo sul clima di C40 Cities Mark Watts, a Città del Messico, il 25 febbraio 2018 (ALFREDO ESTRELLA/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.