(ANSA/FABIO FRUSTACI

Il programma del Partito Democratico per le elezioni del 2018

Tutte le proposte e le promesse del partito in vista delle elezioni politiche del 4 marzo

(ANSA/FABIO FRUSTACI

Il Partito Democratico ha presentato il suo programma il 2 febbraio per le prossime elezioni politiche del 4 marzo nel corso di un evento pubblico a Bologna. I punti principali del partito sono stati già anticipati dai vari candidati nelle settimane precedenti, ma nel documento vengono esplicitati dai titoli in cui è diviso il programma; “Lavoro”, “Europa”, “Prendersi cura delle persone” e “Cultura”. Al programma hanno lavorato soprattutto il segretario del PD Matteo Renzi e Tommaso Nannicini, docente all’università Bocconi di Milano e candidato al Parlamento.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.