• mini
  • martedì 2 Gennaio 2018

Le previsioni meteo di mercoledì 3 gennaio

Se pioverà, se nevicherà e dove: che è poi la cosa che interessa davvero a tutti

Domani, mercoledì 3 gennaio, sarà una brutta giornata praticamente in tutta Italia: anche dove non ci saranno neve o pioggia il cielo resterà coperto, con solo alcuni momenti di sereno. Nel Nord si vedrà la neve sopra i 1.500 metri, e ci saranno nevicate in gran parte del Trentino-Alto Adige e in Valle d’Aosta. Altrove invece pioverà: sulla costa romagnola, in Lombardia e – dalla sera – nelle Marche, ci saranno deboli «piovaschi»; su Toscana, Umbria e Lazio «isolati rovesci»; in Sardegna potrebbero esserci delle piogge locali, almeno di mattina; in Sicilia e in Calabria meridionale dovranno vedersela con dei «rovesci sparsi», e in Campania e Basilicata con «rovesci o isolati temporali».

Nel nord-est degli Stati Uniti e in Canada continua a fare molto freddo: laggiù si parla di “Big Freeze“, “Grande gelo”. Sulla costa occidentale degli Stati Uniti invece vengono raggiunte temperature massime record. Non fate come il presidente Donald Trump, quando dice che che il cambiamento climatico non esiste perché sulla costa est fa molto freddo.

La mappa arriva dal sito dell’Aeronautica militare, quello che dovete visitare se volete previsioni affidabili e stare alla larga da allarmismi inutili. Se volete consultare le temperature previste, l’umidità e i venti potete cliccare sulla freccia a destra verso il basso.

Informazioni elaborate dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e pubblicate sul sito www.meteoam.it

Tutti i giorni festivi e i ponti del 2018