• Italia
  • giovedì 31 Agosto 2017

Il video di un richiedente asilo picchiato da un 17enne ad Acqui Terme

Il ragazzo l'ha provocato e poi lanciato a terra, il video è poi stato pubblicato su Facebook

I carabinieri hanno denunciato con l’accusa di istigazione a delinquere e lesioni personali due ragazzi di Acqui Terme (Alessandria) che hanno provocato e aggredito un altro ragazzo, uno straniero richiedente asilo, nel centro della città. I due denunciati hanno entrambi 17 anni, mentre la persona aggredita non è stata identificata dai giornali. In un video pubblicato su Facebook l’8 agosto e ottenuto due giorni fa dai carabinieri, si vede uno dei due denunciati che provoca e aggredisce un ragazzo presumibilmente africano che stava osservando lo scavo archeologico di un parco. Come si vede dal video, il ragazzo che picchia il richiedente asilo non è solo ma è circondato da almeno altri due ragazzi che assistono alla scena (fra cui probabilmente l’altro ragazzo denunciato), oltre a quello che sta filmando. Il video si conclude poco dopo che l’aggressore lancia a terra il richiedente asilo, che sbatte la testa sull’asfalto.

Secondo ANSA, dopo l’aggressione il richiedente asilo è stato portato in ospedale per via di un lieve trauma cranico. Repubblica scrive che i carabinieri stanno ancora cercando di identificare tutti i ragazzi presenti durante l’aggressione.