(ALFREDO ESTRELLA/AFP/Getty Images)
  • postit
  • martedì 23 Maggio 2017

Il regista Zack Snyder ha detto che non lavorerà più al film “Justice League” per ragioni personali (sua figlia si è suicidata a marzo)

(ALFREDO ESTRELLA/AFP/Getty Images)

Il film è attualmente in postproduzione, e sembra che a sostituire Snyder sarà il regista Joss Whedon. Anche la moglie di Snyder, Deborah, lavorava come produttrice del film e ha deciso di lasciare il suo lavoro. Justice League dovrebbe uscire nei cinema il 17 novembre.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.