eurovision-song-contest
  • TV
  • Questo articolo ha più di cinque anni

Stasera c’è la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest

I video delle 18 canzoni che parteciperanno alla seconda semifinale dell'Eurofestival, in diretta dalle 21 su Rai Quattro

eurovision-song-contest

L’Eurovision Song Contest – o Eurofestival, in Italia – è il più grande concorso musicale al mondo, organizzato ogni anno dall’Unione europea di radiodiffusione (EBU). Dal 9 maggio si sta svolgendo a Kiev, in Ucraina, la 62esima edizione dell’Eurovision Song Contest: ci sono 42 canzoni in gara, alcune – tra cui quella italiana: “Occidentali’s Karma” di Francesco Gabbani – sono ammesse di diritto alla finale altre devono prima passare dalle semifinali e dal voto combinato di pubblico e giurie di esperti, una per ogni paese in gara. Le canzoni già in finale sono quelle di Italia, Francia, Spagna, Germania e Regno Unito e Ucraina (il paese che ospita l’Eurovision Song Contest dopo aver vinto l’edizione dell’anno scorso); dopo la semifinale si sono aggiunte quelle di altri 10 paesi. Le altre 10 saranno decise stasera, in una semifinale a cui parteciperanno 18 canzoni.

La seconda semifinale si potrà seguire in diretta dalle 21 su Rai 4, con conduzione dall’Italia di Diego Passoni e Andrea Delogu. Le cose da sapere sulle regole e sul perché diamine c’è l’Australia a una cosa che si chiama Eurofestival sono qui e qui c’è il riassunto per immagini e video della prima semifinale. Ma forse siete qui solo per vedere i video delle 18 canzoni in gara stasera.

Serbia – Tijana Bogicevic, “In too deep”


Austria – Nathan Trent, “Running on air”


Macedonia – Jana Burceska, “Dance alone”


Malta – Claudia Faniello, “Breathlessly”


Romania – Ilinca feat. Alex Florea, “Yodel it!”


Paesi Bassi – O’G3nE, “Lights and shadows”


Ungheria – Joci Pápai, “Origo”


Danimarca – Anja Nissen, “Where I am”


Irlanda – Brendan Murray, “Dying to try”


San Marino – Valentina Monetta & Jimmie Wilson, “Spirit of the night”


Croazia – Jacques Houdek, “My friend”


Norvegia – JOWST feat Aleksander Walmann, “Grab the moment”


Svizzera – Timebelle, “Apollo”


Bielorussia – NAVI, “Story of my life”


Bulgaria – Kristian Kostov, “Beautiful mess”


Lituania – Fusedmarc, “Rain of revolution”


Estonia – Koit Toome & Laura, “Verona” Israele – Imri Ziv, “I feel alive”