• postit
  • giovedì 4 maggio 2017

Nello scorso aprile in Italia ci sono stati 385 casi di morbillo, nello stesso mese nel 2016 erano stati 76

Il Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell’Istituto Superiore di Sanità ha diffuso un nuovo bollettino sui casi di morbillo segnalati in Italia. Solo ad aprile sono stati 385 rispetto ai 76 segnalati nello stesso periodo nel 2016. Da inizio anno i casi di morbillo sono stati 1.920, che hanno interessato nell’88 per cento dei casi persone non vaccinate. Il 34 per cento dei pazienti ha avuto almeno una complicanza, il 40 per cento ha richiesto un ricovero. Sulla base dei dati e delle rilevazioni dell’ISS, il ministero della Salute ha in più occasioni invitato la popolazione a rispettare i calendari per le vaccinazioni.

morbillo

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.