(Da "Orange is the New Black")

Degli hacker hanno diffuso la nuova stagione di “Orange is the new Black”

Doveva uscire il 9 giugno, a Netflix era stato chiesto una specie di riscatto: sembra che lo stesso gruppo sia in possesso anche di altre serie

(Da "Orange is the New Black")

Un gruppo di hacker noto come The Dark Overlord (“Il Signore Oscuro”) sostiene di avere ottenuto gli episodi della quinta stagione di Orange is the new Black, una delle più apprezzate serie tv di Netflix, la cui messa online è prevista per il 9 giugno. Inizialmente gli hacker avevano diffuso online solamente il primo episodio, avanzando imprecisate richieste a Netflix per non mettere online gli episodi rimanenti. Nella tarda mattinata del 29 aprile gli stessi hacker hanno diffuso un file che a loro dire contiene i primi dieci episodi della quinta stagione (che dovrebbe contenerne 13).

Netflix ha di fatto confermato l’autenticità dei file spiegando a Variety che gli hacker sono entrati in possesso degli episodi infiltrandosi nei server di una società di post-produzione che collabora con Netflix e molte altre società. Gli hacker noti come The Dark Overlord hanno detto di aver ottenuto anche serie tv di altre televisioni o case di produzione, che per il momento non hanno diffuso online, appartenenti alle più importanti tv americane come ABC, Fox, IFC e del National Geographic.

Netflix – che ha da poco superato i 100 milioni di utenti – potrebbe ora decidere di mettere online gli episodi in tempi relativamente brevi e, comunque, ha detto di aver fatto le necessarie denunce. Netflix non ha ancora commentato la diffusione degli episodi successivi al primo.