• postit
  • giovedì 9 Febbraio 2017

C’è stata un’esplosione nella centrale nucleare di Flamanville, nel nord della Francia: la prefettura ha escluso rischi legati al nucleare

C’è stata un’esplosione nella centrale nucleare di Flamanville, comune francese nel dipartimento della Manica, nel nord della Francia: la prefettura non ha comunque attivato alcun piano di emergenza e ha confermato che non c’è alcun rischio legato al nucleare. L’esplosione si è verificata nella sala macchine della centrale giovedì verso le 10 del mattino. Secondo i vigili del fuoco, è scoppiato anche un incendio ma sempre fuori dalla zona dove si trovano i reattori.

explosion-la-centrale-de-flamanville-pas-de-risque-nucleaire

Olivier Marmion, uno dei responsabili della prefettura locale, ha parlato di «un evento tecnico significativo, che non è però un incidente nucleare» perché l’esplosione è avvenuta fuori dalla zona dei reattori. I soccorsi si trovano attualmente sul posto. La prefettura ha fatto sapere che cinque persone sono rimaste leggermente intossicate, ma non ferite. Uno dei due reattori è stato comunque temporaneamente spento.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.