Clementino (Paola Visone/Pacific Press via ZUMA Wire)
  • TV
  • martedì 7 Febbraio 2017

Chi è Clementino, in gara a Sanremo

È un rapper di Avellino, aveva già partecipato l'anno scorso e stasera canta la canzone “Ragazzi fuori”

Clementino (Paola Visone/Pacific Press via ZUMA Wire)

Clementino – nome d’arte di Clemente Maccaro – è uno dei 22 artisti in gara al 67esimo Festival di Sanremo nella categoria “Campioni”, e uno degli 11 che si esibiranno questa sera, nella prima serata di gara. Clementino ha già partecipato al Festival di Sanremo dell’anno scorso (con la canzone “Quando sono lontano”) e stasera sarà il penultimo artista in gara a esibirsi, dopo Ron e prima di Ermal Meta. Clementino (che in alcune occasioni usa anche il nome d’arte Iena White) canterà la canzone intitolata “Ragazzi Fuori” (qui c’è il testo), scritta insieme a Fabio Bartolo Rizzo, Pablo Miguel Lombroni Capalbo, Stefano Tognini. Se dovesse qualificarsi alla finale di sabato (qui è spiegato il complicato meccanismo di voti e eliminazioni) Clementino canterebbe la cover di “Svalutation” di Adriano Celentano. Nella serata-cover dello scorso anno fece invece un’apprezzata interpretazione di Don Raffaè di Fabrizio De André.

Clementino è nato ad Avellino nel 1982 e come molti altri rapper è partito da quello che si definisce ambiente underground per poi fare invece canzoni più popolari, fino ad arrivare a Sanremo, iniziando a farsi notare nei primi anni del Duemila, soprattutto nelle competizioni di freestyle (in cui i rapper si sfidano improvvisando rime su una base).

Nella sua carriera ha collaborato con Fabri Fibra per il disco “Non è gratis” (per l’occasione i due formarono un duo rap dal nome Rapstar).

La canzone più nota di Clementino è “‘O vient”, uscita nel 2013 nel suo terzo disco, Mea culpa.