Jose Eduardo Dos Santos (ALAIN JOCARD/AFP/Getty Images)
  • postit
  • venerdì 3 Febbraio 2017

Il presidente dell’Angola, Jose Eduardo dos Santos, ha detto che non si presenterà alle elezioni di agosto, dopo 37 anni al potere

Jose Eduardo Dos Santos (ALAIN JOCARD/AFP/Getty Images)

Jose Eduardo dos Santos, presidente dell’Angola da 37 anni, ha detto che non si presenterà alle prossime elezioni presidenziali fissate per agosto 2017. Dos Santos ha nominato come suo successore Joao Lourenco. Le ultime elezioni vinte da dos Santos sono state quelle tenute nel 2012 (75 per cento dei voti), che però erano state molto criticate dalle opposizioni che avevano parlato di brogli elettorali.

L’Angola è un’ex colonia portoghese uscita da una lunga guerra di liberazione seguita da un’altrettanto lunga guerra civile. Dopo la fine della guerra, l’economia angolana aveva fatto registrate dei tassi di crescita notevoli e nel giro di pochi anni il PIL del paese era raddoppiato, anche grazie alle esportazioni di petrolio. Al potere c’è sempre stato lo stesso partito, spesso accusato di corruzione, cioè il Movimento Popolare di Liberazione dell’Angola.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.