Giorgio Marchetti, vice segretario della UEFA, durante i sorteggi di Europa League (FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • lunedì 12 Dicembre 2016

Europa League, il sorteggio dei sedicesimi di finale

La Roma dovrà giocare contro il Villarreal mentre la Fiorentina contro il Borussia Mönchengladbach, squadra "retrocessa" dalla Champions League

Giorgio Marchetti, vice segretario della UEFA, durante i sorteggi di Europa League (FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)

Il sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League si è tenuto oggi alle 13, appena dopo la conclusione del sorteggio degli ottavi di Champions League. Le trentadue squadre sono state separate in due urne a seconda della loro posizione nei rispettivi gironi: le prime classificate, fra cui Roma e Fiorentina, erano le teste di serie e sono state estratte con le seconde classificate. Le squadre che si sono classificate terze negli otto gironi della Champions League invece, sono state divise a metà fra teste di serie e non teste di serie.

Gli accoppiamenti dei sedicesimi di finale di Europa League:

Athletic Bilbao – APOEL Nicosia
Legia Varsavia – Ajax
Anderlecht – Zenit
Astra Giurgiu – Genk
Manchester United – Saint Étienne
Villarreal – Roma
Ludogorets – Copenhagen
Celta Vigo – Shakhtar Donetsk
Olympiakos – Osmanlıspor
Gent – Tottenham
Rostov – Sparta Praga
Krasnodar – Fenerbahçe
Borussia Mönchengladbach – Fiorentina
AZ Alkmaar – Lione
Hapoel Beer Sheva – Beşiktaş
PAOK Salonicco – Schalke 04

Le partite di andata si giocheranno tutte e sedici la sera del 16 febbraio mentre quelle di ritorno il 23 dello stesso mese. L’anno scorso, ai sedicesimi di finale, l’Italia portò tre squadre. Quest’anno invece ne ha solamente due: Fiorentina e Roma. Inter e Sassuolo non sono riuscite a passare e già dal penultimo turno erano certe dell’eliminazione. Roma e Fiorentina si sono qualificate ai sedicesimi da prime classificate e senza troppe difficoltà e giocheranno contro Villarreal e Borussia Mönchengladbach. Il Villarreal è arrivato secondo nel suo girone di Europa League mentre il Mönchengladbach è stato “retrocesso” dalla Champions League dopo essere arrivato terzo nel girone con Barcellona, Manchester City e Celtic Glasgow.

Teste di serie
Ajax (Olanda)
APOEL Nicosia (Cipro)
Beşiktaş* (Turchia)
Fenerbahçe (Turchia)
Fiorentina
Genk (Belgio)
Copenhagen* (Danimarca)
Lione* (Francia)
Osmanlıspor (Turchia)
Roma
Schalke 04 (Germania)
Shakhtar Donetsk (Ucraina)
Sparta Praga (Repubblica Ceca)
Saint-Étienne (Francia)
Tottenham* (Inghilterra)
Zenit San Pietroburgo (Russia)

Non teste di serie
Anderlecht (Belgio)
Astra Giurgiu (Romania)
Athletic Bilbao (Spagna)
AZ Alkmaar (Olanda)
Celta Vigo (Spagna)
Gent (Belgio)
Hapoel Beer-Sheva (Israele)
Krasnodar (Russia)
Legia Varsavia* (Polonia)
Ludogorets* (Bulgaria)
Manchester United (Inghilterra)
Borussia Mönchengladbach* (Germania)
Olympiakos (Grecia)
PAOK Salonicco (Grecia)
Rostov* (Russia)
Villarreal (Spagna)

*terze classificate nei gironi di Champions League

In questo turno due squadre provenienti dalla stessa nazione o dallo stesso girone non possono incontrarsi.