Un regalo di Natale al giorno: -16

"L'anno prossimo i regali di Natale li compro un mese prima"

“L’anno prossimo i regali di Natale li compro un mese prima”: è uno dei propositi più espressi dell’anno e anche dei più falliti. Ce lo ripromettiamo ogni volta, nell’ansia/panico da regali della vigilia, e poi ci ritroviamo in un batter d’occhio in una nuova ansia/panico da regali della vigilia. È inutile, solo alcuni supereroi ci riescono: per tutti gli altri, il Post ha pensato a un piano B, una soluzione accessibile anche agli umani, un esperimento di compromesso, una riforma elettorale imperfetta.
Un regalo di Natale al giorno: per un mese, fino al 24 dicembre, peschiamo un suggerimento dalle cose immediatamente acquistabili online su diversi siti. Uno solo al giorno, per non impegnarvi troppo: se avete qualcuno a cui sia adeguato, cliccate, comprate, e risolto. Se no, riproviamo il giorno dopo: non chiuderà la pratica, ma speriamo di aiutarvi a smaltirne una parte.

Negli alberghi, che pure hanno un sacco di seccature, capita quella riflessione lì: “com’è che questo asciugamano è così morbido e i miei a casa mai?”. Perché l’ho lavato troppo? Perché l’ho lavato male? Perché l’ho lavato e basta? E come fanno in quest’albergo? Hanno un ammorbidente magico, oppure li buttano via ogni volta?
Vabbè, in certi alberghi sono un po’ cartonati come i nostri a casa, in effetti. Ma in questa catena di alberghi low cost (low cost fino a un certo punto: diciamo low per il valore del servizio e della posizione) gli asciugamani sono davvero eccezionalmente morbidi, e loro se ne fanno un vanto. E probabilmente immaginano i nostri pensieri, quindi li mettono in vendita (a prezzi accettabili, non come quegli orribili accappatoi che ti vogliono vendere di solito gli alberghi). E insomma, il destinatario di questo regalo vi penserà ogni giorno con gratitudine e piacere dopo la doccia (se si fa la doccia ogni giorno, su questo non sappiamo intervenire). Almeno per un po’ di lavaggi.

towel

– Tutti i regali di Natale, uno al giorno

(disclaimer: su alcuni dei siti linkati il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni del prezzo; ma potete anche cercarli su Google)