(Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Sport
  • mercoledì 23 Novembre 2016

Napoli-Dinamo Kiev è finita in parità

Il Napoli si giocherà l'accesso agli ottavi di finale di Champions League nell'ultima partita del girone contro il Benfica

(Maurizio Lagana/Getty Images)

Il Napoli ha pareggiato 0 a 0 con la Dinamo Kiev, e rimane in testa al girone B con 8 punti. Si giocherà l’accesso agli ottavi nell’ultima partita in trasferta contro il Benfica, che ha 8 punti come il Napoli ma che per ora ha una peggiore differenza reti.

***

Napoli-Dinamo Kiev si giocherà stasera alle 20.45 allo stadio San Paolo di Napoli. Sarà una partita valida per la quinta giornata della fase a gruppi della Champions League, e sarà arbitrata dal romeno Ovidiu Hategan. Con le partite di oggi si chiuderà la penultima giornata dei gruppi. Fra oggi e l’ultima giornata si decideranno quindi le eliminazioni e i passaggi alla fase ad eliminazione diretta del torneo, per cui il Napoli è in una buona posizione: è secondo con gli stessi sette punti del Benfica, al primo posto del girone B, e con un punto in più del Besiktas. Questa sera Benfica e Besiktas giocheranno contro, quindi il Napoli, battendo la Dinamo Kiev, ultima con un punto, potrebbe portarsi in prima posizione con un buon vantaggio sulle avversarie in vista dell’ultima partita.

Nella partita di andata, giocata a Kiev, il Napoli aveva vinto 2 a 1 grazie a due gol del polacco Arkadiusz Milik, che però si è infortunato ad inizio ottobre e rientrerà solo dopo la sosta invernale. L’infortunio di Milik si è rivelato un grosso problema per il Napoli finora, visto che il suo sostituto, Manolo Gabbiadini, non è riuscito a fornire prestazioni adeguate, e in rosa non sono disponibili altri centravanti di ruolo. Per questo motivo stasera il Napoli giocherà come è solito fare da diverse settimane: senza un centravanti di ruolo, ma con i soliti due attaccanti esterni, Callejon e Insigne, e Mertens come falso nueve, cioè un giocatore che non possiede le caratteristiche di un centravanti ma che è in grado sia di segnare che di gestire gli spazi e fornire assist ai compagni di squadra che si inseriscono.

La Dinamo Kiev è un avversario alla portata del Napoli. Deve ancora vincere una partita nel girone e fin qui ha ottenuto un solo punto da un pareggio contro il Besiktas. Ha dei problemi soprattuto nel reparto offensivo, visto che finora ha segnato, a fatica, solamente due gol. Questa sera la Dinamo schiera la sua formazione titolare al completo, con i centrali di difesa Domagoj Vida e Jevhen Khacheridi e l’ala Andriy Yarmolenko, considerato uno dei più forti giocatori ucraini in attività.

Le probabili formazioni

Napoli (4-3-3) Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne
Dinamo Kiev (4-2-3-1) Rudko; Morozyuk, Vida, Khacheridi, Makarenko; Orikovsky, Rybalka; Yarmolenko, Garmash, Tsygankov; Biesiedin

Dove vedere Napoli-Dinamo Kiev in streaming e in tv

La partita verrà trasmessa da Mediaset Premium, su Premium Sport e in streaming da tablet, pc, smartphone con Premium Play.