• postit
  • mercoledì 12 Ottobre 2016

L’editoriale del direttore del Corriere della Sera sul referendum

Una campagna elettorale senza fine. Iniziata addirittura prima delleAmministrative del giugno scorso e destinata a durare fino a dicembre. I suoi effetti di paralisi sul sistema politico, parlamentare ed economico li ha illustrati bene Antonio Polito in un suo editoriale (giovedì 6 ottobre). Un’ulteriore riflessione meritano i toni che questa campagna ha assunto dal giorno in cui i cambiamenti costituzionali sono stati presentati come la «madre di tutte le riforme». Quella che avrebbe rivoluzionato il Paese e deciso il destino del governo e dell’attuale Presidente del Consiglio.

(continua a leggere su Corriere.it)

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.