(Alexandra Beier/Getty Images)
  • postit
  • sabato 24 Settembre 2016

È morto Max Mannheimer, scrittore ceco fra i più famosi sopravvissuti al campo di concentramento di Dachau: aveva 96 anni

(Alexandra Beier/Getty Images)

Max Mannheimer era nato a Neutitschein il 6 febbraio 1920. Venne fatto prigioniero dai nazisti nel gennaio 1943 e poi portato nei campi di Theresienstadt, Auschwitz-Birkenau e poi Dachau. Nei campi furono uccisi fra gli altri sua moglie, i suoi genitori e due dei suoi fratelli. Negli anni è diventato uno dei testimoni più visibili fra i sopravvissuti ai campi di concentramento: nel 2005 era uscita la sua autobiografia, Spätes Tagebuch.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.