• Sport
  • domenica 14 agosto 2016

Il tuffo che ha preso zero

L'ha eseguito la russa Nadežda Bažina, che pure non era fra le più scarse, rovinando la propria gara dal trampolino

Nadežda Bažina è una tuffatrice russa di 28 anni che venerdì ha partecipato ai turni di qualificazione del trampolino tre metri. Bažina è un’ottima tuffatrice che in carriera ha vinto 18 medaglie ai campionati europei, di cui sei d’oro. Venerdì aveva iniziato discretamente la prova e con i primi tre tuffi rientrava nella prima metà della classifica. Poi però al quarto tuffo è successo quello che è successo: Bažina ha saltato male dal trampolino e non è riuscita a raddrizzarsi nel tuffo. È entrata in acqua praticamente di schiena e i giudici non hanno potuto fare altro che assegnarle uno zero. Al termine della gara si è classificata 26esima, cioè quartultima.

L’entrata in acqua di Bažina è stata effettivamente pessima, ma il suo tuffo sembra superiore a quello eseguito dalla giovane australiana Maddison Keeney ai Mondiali di nuoto del 2015. All’epoca Keeney sbagliò completamente il tuffo già nella parte iniziale, limitandosi a entrare in acqua con un goffo e semplice tuffo “di testa”.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.