(Cal Sport Media via AP Images)
  • Sport
  • domenica 14 Agosto 2016

L’ultima medaglia di Michael Phelps?

Questa notte ha vinto la sua 23esima medaglia d'oro ai Giochi, nella staffetta mista: e ora si ritirerà, a meno di sorprese

(Cal Sport Media via AP Images)

Questa notte il nuotatore americano Michael Phelps ha vinto la staffetta 4×100 mista maschile insieme a Nathan Adrian, Cody Miller, Aaron Peirsol e Ryan Murphy. Dopo la vittoria, Phelps ha salutato commosso il pubblico. Sabato, prima della gara, Phelps ha ripetuto che quelle di Rio saranno le sue ultime Olimpiadi: «Non tornerò tra quattro anni», ha detto Phelps: «Sono contento di come le cose siano finite». Phelps ha ripetuto la sua intenzione di ritirarsi anche durante un video di un’ora pubblicato su Facebook. L’annuncio è stato accolto con un po’ di scetticismo. Phelps aveva già annunciato il suo ritiro dopo i Giochi di Londra 2012, ma in seguito ha cambiato idea. Ryan Lochte, uno dei suoi compagni di squadra e spesso un suo rivale, ha detto di non credere alle sue parole: «Vi garantisco che ci sarà. Lo credo, lo credo davvero. Quindi, Michael, ci rivediamo a Tokyo».

phelps

Phelps è l’atleta olimpico che ha vinto più medaglie d’oro e il nuotatore più forte di sempre. Nella sua carriera, cominciata alle Olimpiadi di Syndey nel 2000 quando aveva 15 anni, ha vinto 23 medaglie d’oro, 14 in più del secondo in classifica. Il suo medagliere è più ricco di quello di paesi con decine di milioni di abitanti come India, Nigeria e Argentina. Dopo le Olimpiadi di Londra la sua carriera sembrava finita, come ha riassunto efficacemente Sports Illustrated: «nel 2000 era un prodigio; nel 2004 brillante ma imperfetto; nel 2012 una leggenda che stava facendo il suo tour d’addio». Dopo Londra, Phelps ha avuto un periodo difficile, in cui beveva, saltava gli allenamenti e fu fermato ubriaco dalla polizia. Ma nell’ultimo anno è riuscito a recuperare, presentandosi a Rio in piena forma e vincendo cinque ori e un argento.

Uno dei motivi della sua maturazione personale e sportiva, ha raccontato il New York Times, è stato il riavvicinamento col padre, con cui Phelps non aveva rapporti da moltissimi anni. Phelps si è riconciliato anche con la fidanzata, Nicole Johnson, con la quale aveva rotto nel suo periodo più difficile. Ieri, durante le intervista dopo la sua ultima vittoria, Phelps ha detto a giornalisti «Sono felice» e ha aggiunto che d’ora in poi vuole spendere più tempo con suo figlio Boomer, nato lo scorso maggio, e con la sua fidanzata Nicole.