• Sport
  • mercoledì 10 Agosto 2016

Marco Innocenti ha vinto la medaglia d’argento nel Double trap

L'oro è andato al kuwaitiano Fehaid Aldeehani

Il tiratore italiano Marco Innocenti ha vinto la medaglia d’argento nel Double trap: l’oro è stato vinto dal kuwaitiano Fehaid Aldeehani, che gareggia nella squadra degli Atleti olimpici indipendenti. Innocenti ha 37 anni ed è alla sua quarta Olimpiade. Si era qualificato nella semifinale a sei insieme all’australiano James Willett, al tedesco Andrea Loew, ai britannici Tim Kneale e Steven Scott e a Aldeehani, con cui ha poi giocato la finale. Tra i favoriti per una medaglia c’era anche il calabrese Antonino Barillà, che però non si è qualificato ed è arrivato 16esimo.

Marco Innocenti è nato a Montemurlo, Prato, nel 1978 da una famiglia di tiratori: il nonno ha aperto una delle più importanti armerie d’Italia con all’interno una scuola di tiro, la sorella Nadia e la cugina Elena invece hanno fatto parte della nazionale italiana femminile di Double trap. Innocenti è alla sua quarta Olimpiade: a Sydney 2000 e ad Atene 2004 non si era qualificato in finale mentre a Londra 2012 era tra le riserve. Questa è quindi la sua prima medaglia olimpica.