(Getty Images)
  • postit
  • venerdì 22 Luglio 2016

Il CIO ha annunciato di aver trovato 45 casi di positività nelle nuove analisi antidoping effettuate sui campioni prelevati alle Olimpiadi del 2008 e del 2012

(Getty Images)

Quarantacinque atleti che hanno partecipato alle Olimpiadi di Londra nel 2012 e di Pechino nel 2008 sono risultati positivi nei nuovi controlli ordinati dal Comitato Olimpico Internazionale, portando a 98 il numero complessivo di casi di positività accertati nei nuovi esami. I nomi dei quarantacinque atleti non sono ancora stati resi pubblici e si sa solo che trenta provengono dai campioni raccolti durante le Olimpiadi del 2008 e quindici da quelle del 2012. Fra i quarantacinque casi di positività, ventitré riguardano atleti che hanno vinto almeno una medaglia.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.