(LOIC VENANCE/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • martedì 21 Giugno 2016

L’Italia giocherà contro la Spagna agli ottavi di finale degli Europei

Croazia-Spagna è finita 2 a 1, dopo un gol di Perisic negli ultimi minuti: la Croazia è arrivata prima nel girone D, la Spagna seconda

(LOIC VENANCE/AFP/Getty Images)

Croazia-Spagna, partita del girone D degli Europei di calcio, è finita 2 a 1: per la Croazia hanno segnato l’attaccante della Fiorentina Nikola Kalinić al 45esimo del primo tempo e l’esterno dell’Inter Ivan Perisic all’87esimo, per la Spagna invece ha segnato l’attaccante Alvaro Morata al settimo minuto di gioco. La Spagna ha avuto complessivamente più occasioni da gol, e il capitano Sergio Ramos ha anche sbagliato un rigore nel secondo tempo: la partita è rimasta sull’1 a 1 fino a pochi minuti dalla fine, quando Perisic ha segnato su contropiede. La Croazia è arrivata quindi prima nel girone D, con 7 punti, mentre la Spagna è arrivata seconda con uno in meno: agli ottavi di finale l’Italia – che è già matematicamente prima nel suo girone – incontrerà quindi la Spagna. La partita si giocherà lunedì 27 giugno alle 18. Nell’altra partita del girone D giocata stasera, la Turchia ha vinto per 2 a 0 contro la Repubblica Ceca: è quindi arrivata terza nel girone, e può ancora sperare di accedere agli ottavi come una delle quattro migliori terze.

***

Croazia-Spagna è la partita più attesa di questa giornata degli Europei di calcio si disputerà alle 21 a Bordeaux: sono le due squadre in testa al gruppo D, la cui seconda classificata incontrerà l’Italia agli ottavi di finale.

La Spagna è la nazionale campione in carica, ma partecipa agli Europei con una squadra ben diversa da quella con cui ha disputato i Mondiali del 2014 e gli Europei del 2012. Prima dell’inizio del torneo c’era un certo scetticismo tra giornalisti e tifosi spagnoli, poi però le due vittorie contro Repubblica Ceca e soprattutto contro la Turchia hanno mostrato che la squadra vale ancora molto. La Spagna potrebbe incontrare l’Italia agli ottavi di finale solo se dovesse perdere contro la Croazia, che invece è una nazionale piena di talento ma a volte ha problemi di disciplina e concentrazione, e ha alcuni punti deboli in difesa. Al momento la Croazia è l’avversaria più probabile da incontrare per l’Italia: per mantenere il secondo posto può pareggiare o anche perdere, basta che la Repubblica Ceca non vinca contro la Turchia superando la differenza reti croata. Le misure di sicurezza dello stadio di Bordeaux saranno intensificate per la presenza dei tifosi croati, che nella partita contro la Repubblica Ceca avevano causato la sospensione della gara lanciando fumogeni in campo. Potrebbero verificarsi problemi anche oggi, se la partita dovesse mettersi male per la Croazia.

girone-d

Dove si può vedere la partita

Croazia-Spagna sarà l’unica partita ad essere trasmessa anche dalla Rai, e sarà visibile su Raiuno e su Rai 4 (con commento della Gialappa’s Band), in streaming sul sito Rai.tv o tramite l’applicazione per smartphone e tablet della Rai. Sky la trasmetterà su Sky Sport Mix, su Sky Sport 1 e in streaming su SkyGo.