La scala che i bambini di Atuler, in Cina, devono salire e scendere per andare a scuola, il 14 maggio 2016 (Chinatopix via AP)
  • Mondo
  • venerdì 27 Maggio 2016

Il modo peggiore per andare a scuola

Le foto della pericolosa scala che alcuni bambini cinesi devono scendere per andare a scuola, su una parete rocciosa alta 800 metri

La scala che i bambini di Atuler, in Cina, devono salire e scendere per andare a scuola, il 14 maggio 2016 (Chinatopix via AP)

Ogni due settimane i bambini di Atuler, una località della provincia cinese dello Sichuan, devono scendere e salire per una scala a pioli alta 800 metri per poter raggiungere il collegio dove vanno a scuola e tornare a casa. La scala è assicurata a una parete rocciosa; i pioli sono fatti di legno di bambù. Non ci sono dispositivi di sicurezza e i bambini non sono legati quando salgono; impiegano circa 90 minuti ad arrivare in cima alla parete. Dopo che su un quotidiano di Pechino e poi sui social network cinesi sono state pubblicate le immagini che mostrano i bambini che salgono la scala, le autorità locali hanno promesso che si impegneranno a rendere più sicuro il percorso da seguire per raggiungere la scuola. Le fotografie sono state scattate da Chen Jie, uno dei vincitori del World Press Photo del 2016.

Il Sichuan è una provincia meridionale della Cina (è uno degli habitat naturali del panda, tra le altre cose) e la contea di Zhaojue si trova a sud, nella prefettura di Liangshan. Ad Atuler, che si trova in cima alla parete rocciosa che i bambini devono scendere, vivono 72 persone che fanno parte della minoranza Yi, distribuita anche nelle province Yunnan, Guizhou e Guangxi. Le famiglie di Atuler si sostentano principalmente coltivando patate, noci e peperoncini; gli abitanti vivono con meno di un euro al giorno. I bambini che frequentano la scuola sono 15, con età comprese tra i 6 e i 15 anni.

Dato che ad Atuler non c’è abbastanza spazio per costruire una scuola, i bambini devono spostarsi scendendo a valle: è stato deciso di farli restare a dormire in collegio perché dovessero salire e scendere la scala pericolosa meno volte. Uno degli abitanti del villaggio, Api Jiti, ha detto a Bejing News che “7 o 8 persone” sono morte cadendo dalla scala. Una volta c’era un ascensore ma ora non è più utilizzabile a causa dei costi di mantenimento troppo alti.