Helen Mirren alla prima di La Fille Inconnue, 18 maggio 2016 (Andreas Rentz/Getty Images)
  • Cultura
  • mercoledì 18 Maggio 2016

Le foto di mercoledì a Cannes

Con Helen Mirren, Eva Herzigova e Bella Hadid, tra gli altri, arrivate per la prima di "La fille inconnue"

Helen Mirren alla prima di La Fille Inconnue, 18 maggio 2016 (Andreas Rentz/Getty Images)

Dei film in concorso al Festival di Cannes oggi son stati presentati La fille inconnue di Jean-Pierre e Luc Dardenne e Ma’ Rosa di Brillante Mendoza. Il primo racconta di Jenny (Adèle Haenel), un medico che cerca di scoprire cosa è successo a una ragazza morta vicino al suo ambulatorio, dopo che all’ora di chiusura aveva sentito bussare alla porta ma non aveva aperto; il secondo invece è la storia di Rosa e Nestor, una coppia con tre figli che gestisce un negozio di alimentari in un quartiere povero di Manila che serve da copertura al loro traffico di droga.

Dei film fuori concorso è invece il giorno di Gonksung (The Wailing, in inglese) del sudcoreano Na Hong Jin – un thriller su un poliziotto che indaga sulle morti causate da una malattia misteriosa (di cui si ammala anche sua figlia), iniziate dopo l’arrivo di un uomo in città – e della proiezione speciale di Le cancre di Paul Vecchiali, con Catherine Deneuve, lo stesso Paul Vecchiali e l’attore Mathieu Amalric: i protagonisti sono padre e figlio, il primo ancora innamorato della donna che ha incontrato da giovane e il secondo sfiduciato verso il futuro.
Trailer:

Nella sezione Un certain regard oggi sono stati presentati tre film. Umi yori mo mada fukaku, di Hirokazu Correda, che ha per protagonista Ryota (Hiroshi Abe), un detective privato che spreca i suoi soldi nel gioco d’azzardo e che dopo la morte di suo padre cerca di ricucire i rapporti con la sua famiglia. Varoonegi – Inversion di Behram Behzadi ha per protagonista Niloofar, una donna di 35 anni che la famiglia vuole costringere a vivere in campagna con la madre per difenderla dall’inquinamento di Teheran. La tortue rouge è invece un film d’animazione muto di Michael Dudok De Wit, su un uomo naufragato su un’isola sperduta dove incontra una donna e una tartaruga rossa.