(Valerio Pennicino/Getty Images)
  • Sport
  • sabato 16 Aprile 2016

Inter-Napoli è finita 2 a 0

Hanno segnato Icardi e Brozovic al quarto e al 44esimo minuto, e l'Inter ha fatto una buona partita

(Valerio Pennicino/Getty Images)

Risultato Inter-Napoli, aggiornamento: La partita tra Inter e Napoli è finita 2 a 0. Hanno segnato Mauro Icardi al quarto minuto (con un gol leggermente in fuorigioco) e Marcelo Brozovic al 44esimo, dopo un contropiede dell’Inter.

***

Questa sera a San Siro, alle 20.45, si gioca Inter-Napoli, ultimo anticipo – e partita più attesa – della 33esima giornata di Serie A. Inter-Napoli è importante almeno per un paio di ragioni: il Napoli, infatti, è la sola squadra della Serie A ancora – almeno in teoria – in corsa per la vittoria dello scudetto. La Juventus è prima con 76 punti, il Napoli secondo con 70. Per quanto riguarda l’Inter, è in una posizione abbastanza sicura per la qualificazione all’Europa League  – quarta con nove punti sopra la sesta – ma in caso di sconfitta della Roma, che giocherà domani contro l’Atalanta, potrebbe avvicinarsi al terzo posto, che garantisce un posto nei preliminari di Champions League. Il Napoli questa sera – e anche nella prossima partita – non potrà schierare il suo giocatore più forte, l’attaccante Gonzalo Higuain, perché squalificato.

In questa stagione Inter e Napoli hanno giocato contro già due volte. Nella partita del girone di andata vinse il Napoli 2 a 1, che grazie a quel risultato superò l’Inter in prima posizione. Le due squadre si sono poi incontrate nei quarti di finale di Coppa Italia, dove l’Inter ha eliminato il Napoli dopo aver vinto 2 a 0 al San Paolo.

Come sta l’Inter

Tutto sommato, per quello che ha fatto vedere nel corso del campionato, l’Inter si trova nella posizione in cui merita di stare, anche se la squadra non ha mai dato prova di avere un sistema di gioco troppo solido e affidabile. Per questo da alcune settimane si parla della possibilità che l’allenatore Roberto Mancini lasci la squadra a fine stagione. L’obiettivo stagionale della squadra sembrava essere la qualificazione alla Champions League, che però da alcuni mesi è molto improbabile: solo una serie di risultati negativi della Roma, una delle squadre più in forma del campionato, potrebbero dare all’Inter più possibilità di raggiungere il terzo posto. Considerando che il Milan ha nove punti di distacco e molti problemi, l’Inter si spartirà più probabilmente con la Fiorentina, quinta con 56 punti, i due posti certi per la qualificazione all’ Europa League.

Nell’ultima partita di campionato l’Inter ha vinto 1 a 0 contro il Frosinone, squadra penultima in classifica, grazie ad un gol di testa di Mauro Icardi.

 

Per questa sera l’Inter ha a disposizione l’intera rosa e Mancini farà giocare la formazione titolare al completo, con l’unico cambiamento di Jovetic al posto di Palacio.

E il Napoli?

In questa stagione il Napoli ha dimostrato di essere un’ottima squadra e ha giocato molto bene per lunghi tratti di campionato: ha il secondo miglior attacco della Serie A, con un solo gol di distanza dalla Roma, e la seconda miglior difesa, dietro la Juventus (che però ha subito 10 gol in meno, 17 contro 27). Tra i convocati di stasera non c’è Gonzalo Higuain, il calciatore più forte del Napoli e probabilmente dell’intera Serie A, che è stato squalificato per quattro partite ( poi ridotte a tre) nella gara contro l’Udinese di due settimane fa: dopo aver ricevuto il secondo cartellino giallo per un fallo di reazione, Higuaìn si è avvicinato minacciosamente all’arbitro mettendogli le mani sul petto ed è stato portato a fatica fuori dal campo dai compagni.

 

Il Napoli è una squadra che è in grado di rimediare all’assenza di Higuain, anche se senza l’attaccante argentino il reparto offensivo perde molta della sua pericolosità: una delle caratteristiche più apprezzate di Higuain è infatti la capacità di essere pericoloso in qualsiasi momento della partita e di creare occasioni da gol anche nelle situazioni in cui sembra impossibile crearle. Oltre a Higuain, il Napoli non ha nessun altro giocatore indisponibile per stasera.

Le formazioni ufficiali di Inter-Napoli

Inter (4-3-3) Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Miranda, Nagatomo; Kondogbia, Medel, Brozovic; Jovetic, Icardi, Perisic.
Napoli (4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne.

Dove vedere la partita

Inter-Napoli sarà trasmessa da Sky sui canali Sky Sport 1, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio, o in streaming su Sky Go. La partita verrà trasmessa anche da Mediaset Premium sul canale Premium Calcio HD e in streaming sulla piattaforma Premium Play.