(Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)
  • Sport
  • martedì 12 Aprile 2016

Real Madrid-Wolfsburg è finita 3-0

Grazie a una tripletta di Ronaldo, che ha permesso al Real di rimontare il 2-0 dell'andata

(Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Real Madrid-Wolfsburg, il ritorno dei quarti di finale di Champions League, è finita 3-0: il Real Madrid è riuscito così a rimontare il 2-0 della partita di andata e a eliminare il Wolfsburg. Tutti e tre i gol sono stati segnati da Cristiano Ronaldo, il giocatore simbolo della squadra e uno dei più forti del mondo: il primo è stato segnato al 14esimo del primo tempo, grazie a un paio di errori del Wolfsburg e a un paio di rimpalli fortunati; il secondo è stato un bel gol di testa su calcio d’angolo al 16esimo minuto e il terzo è stato un gran gol su punizione, al 76esimo. Grazie alla vittoria il Real Madrid si è qualificato per le semifinali, che si giocheranno il 26 e 27 aprile e il 3 e 4 maggio e i cui accoppiamenti verranno decisi con un sorteggio il 15 aprile.

L’andata di una settimana fa era finita con un risultato sorprendente: 2-0 per il Wolfsburg. I tedeschi erano andati in vantaggio di due gol nel primo tempo e avevano mantenuto il risultato fino al termine della partita, resistendo molto bene agli attacchi del Real, che aveva confermato i numerosi problemi di questa stagione nonostante un paio di giorni prima della partita avesse vinto in casa contro il Barcellona. Il risultato era stato ancora più incredibile se si considera che il Wolfsburg si trova in ottava posizione nella Bundesliga ed è lontano nove punti dal quarto posto, che garantisce la qualificazione ai turni preliminari della prossima Champions League.

 

Nell’ultima partita disputata in campionato il Real ha vinto 4-0 contro l’Eibar, mentre il Wolfsburg ha pareggiato 1-1 contro il Magonza. Per passare stasera il Real deve vincere almeno 3-0, o pareggiare il risultato dell’andata per poi giocarsi la qualificazione ai tempi supplementari o eventualmente ai rigori: se quindi il Wolfsburg dovesse riuscire a segnare anche un solo gol, per il Real sarebbe molto difficile ribaltare il risultato. Nessuna delle due squadre ha particolare problemi con i giocatori infortunati e stasera giocheranno quasi tutti i titolari: il Real ha indisponibile solo il difensore centrale Varane mentre per il Wolfsburg sono indisponibili il terzino Sebastian Jung e l’ala italo-tedesca Daniel Caligiuri.

Dove vedere la partita

Real Madrid-Wolfsburg sarà trasmessa in esclusiva da Mediaset Premium sul canale Premium Sport 2 HD o in streaming sulla piattaforma Premium Play.

Probabili formazioni

Real Madrid (4-3-3) Navas; Danilo, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Casemiro, Modric, Kroos; Bale, Ronaldo, Benzema
Wolfsburg (4-5-1) Benaglio; Vierinha, Naldo, Dante, Rodriguez; Guilavogui, Luiz Gustavo, Bruno Henrique, Arnold, Draxler; Schürrle