(PATRICK BAZ/AFP/Getty Images)
  • Mondo
  • martedì 15 Marzo 2016

Le foto di Angelina Jolie in un campo profughi in Libano

Lo ha visitato come ambasciatrice dell'agenzia ONU che si occupa dei rifugiati, in occasione del quinto anniversario dell'inizio della guerra in Siria

(PATRICK BAZ/AFP/Getty Images)

Angelina Jolie, attrice, regista e ambasciatrice per l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), ha visitato oggi un campo di profughi siriani nella città di Zahle, in Libano, dove ha tenuto un lungo discorso in occasione del quinto anniversario dell’inizio del conflitto in Siria.

Secondo gli ultimi dati dell’ONU, in Libano ci sono più di un milione di rifugiati siriani. Con una popolazione di poco superiore ai quattro milioni, il Libano è il paese che al mondo ospita il numero più alto di rifugiati siriani pro capite. Jolie è ambasciatrice dell’UNHCR dal 2001 e si è recata in missione in tutte le regioni dove sono avvenute le principali crisi umanitarie degli ultimi anni, dall’Africa all’Asia orientale.