Gillian Anderson e David Duchovny nei panni degli agenti Dana Scully e Fox Mulder nella prima stagione di X-Files, del 1993
  • Libri
  • lunedì 29 Febbraio 2016

Nel 2017 usciranno due libri per ragazzi su X-Files

Saranno ambientati nel 1979 e racconteranno le avventure di Dana Scully e Fox Mulder adolescenti

Gillian Anderson e David Duchovny nei panni degli agenti Dana Scully e Fox Mulder nella prima stagione di X-Files, del 1993

Nel gennaio del 2017 la casa editrice statunitense Imprint pubblicherà due libri per ragazzi ispirati ai detective della serie tv americana X-Files, Dana Scully e Fox Mulder. I due romanzi saranno indipendenti tra loro, scritti da autori diversi e avranno per protagonisti i due detective da adolescenti: Scully a 15 anni e Mulder a 17. La serie si chiamerà The X-Files Origins, cioè Le origini degli X-Files. Imprint è un marchio dedicato ai libri per bambini e ragazzi del grande editore Macmillan, di proprietà del gruppo tedesco Holtzbrinck.

Il romanzo con protagonista il giovane Fox Mulder si intitolerà Agent of Chaos (che significa Agente del caos, con riferimento alla teoria del caos, semplificata dal cosiddetto “effetto farfalla“) e sarà scritto da Kami Garcia, autrice insieme a Margaret Stohl, della quadrilogia di genere young adult – cioè i libri dedicati agli adolescenti – Beautiful Creatures. Il primo capitolo di Beautiful Creatures, che negli Stati Uniti è stato un bestseller, era uscito in Italia nel 2010 per Mondadori col titolo La sedicesima luna da Mondadori, 2010; nel 2015 l’intera serie è stata ripubblicata in un unico volume, Beautiful Creatures. La saga completa.

Devil’s Advocate (in italiano L’avvocato del diavolo) sarà invece il titolo del romanzo su Dana Scully quindicenne. A scriverlo sarà Jonathan Maberry, autore di thriller e horror e di una serie di fumetti della Marvel, Marvel Zombies Return.

Entrambe le storie saranno ambientate nella primavera del 1979: in quel periodo gli Stati Uniti affrontarono il più grave incidente nucleare della loro storia, quello della centrale di Three Mile Island in Pennsylvania; ci fu il secondo attacco di Unabomber; e il volo 191 dell’American Airlines si schiantò dopo il decollo uccidendo 273 persone. In Agent of Chaos e Devil’s Advocate i fatti di attualità legati a omicidi seriali, cospirazioni e fenomeni paranormali fanno da sfondo alle vicende dei protagonisti. I due romanzi racconteranno gli eventi delle vite di Mulder e Scully che una volta adulti li porteranno a diventare agenti dell’FBI, e renderanno Scully una scettica e Mulder un convinto sostenitore delle teorie paranormali.

Nell’ultimo anno si è parlato molto di X-Files grazie alla mini-serie televisiva di sei episodi – andata in onda tra il 24 gennaio e il 22 febbraio 2016 negli Stati Uniti e tra il 26 gennaio e il 23 febbraio in Italia su Sky – che di fatto ha rappresentato una decima stagione della serie originale. La prima puntata della prima stagione di X-Files è andata in onda per la prima volta negli Stati Uniti il 10 settembre 1993, mentre l’ultimo episodio della nona stagione è stato trasmesso il 19 maggio 2002. Per ora non si sa se ci saranno ulteriori episodi sequel, la produzione della serie non ne ha escluso la possibilità. Nel 2008 c’era stato un altro sequel delle nove stagioni originali: il film X-Files – Voglio crederci, sempre interpretato da Gillian Anderson e David Duchovny.

The X-Files Origins non sarebbe la prima serie di libri per ragazzi nata come spin-off di una serie tv (la serie tv Buffy l’ammazzavampiri ha ispirato più di sessanta libri), ma è più comune il processo inverso. Ad esempio, le serie Pretty little liarsShadowhunters sono tratte da serie di libri young adult, rispettivamente Giovani, carine e bugiarde (Newton Compton, 2011) di Sara Shepard e Shadowhunters (Mondadori, 2007-2014) di Cassandra Clare.