(ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • giovedì 18 Febbraio 2016

Galatasaray-Lazio è finita 1-1

Per il Galatasaray ha segnato Sabri Sarıoğlu, Milinković-Savić ha pareggiato poco dopo: il ritorno si giocherà tra una settimana

(ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Aggiornamento delle 23.00: Galatasaray-Lazio, partita di andata dei sedicesimi di finale di Europa League, è finita 1-1. I due gol della partita sono stati segnati nel primo tempo, da Sabri Sarıoğlu per il Galatasaray al 12esimo minuto e da Milinković-Savić per la Lazio 9 minuti più tardi. Il ritorno si giocherà a Roma tra una settimana, il 25 febbraio.

***

Questa sera alla Türk Telekom Arena di Istanbul si giocherà la partita dei sedicesimi di finale di Europa League tra Galatasaray e Lazio. È una delle tre partite di Europa League a cui stasera parteciperanno squadre italiane: le altre due sono Villarreal-Napoli e Fiorentina-Tottenham. Lazio e Galatasaray, nei loro campionati, non stanno disputando una buona stagione. La Lazio tuttavia ha disputato un buon girone di Europa League, dove si è qualificata ai sedicesimi al primo posto e senza mai perdere una partita; il Galatasaray invece è stato retrocesso in Europa League dalla Champions League.

Lazio
Nei due mesi precedenti alla sosta invernale la Lazio aveva perso contro squadre non imbattibili come Atalanta, Milan ed Empoli e pareggiato con Palermo e Sampdoria. In quel periodo la Lazio ha evidenziato tutti i suoi difetti, che il mercato invernale non sembra aver risolto. La squadra ha ancora molte difficoltà nel proprio gioco: la maggior parte si devono alle deludenti prestazioni di molti dei suoi giocatori più importanti, che l’anno scorso portarono la Lazio al terzo posto in classifica e alla qualificazione ai preliminari di Champions League. L’allenatore Stefano Pioli è stato molto criticato e non è in una posizione sicura, ma ha dovuto fare i conti con moltissimi infortuni fin dall’inizio della stagione: a turno si sono fatti male praticamente quasi tutti i centrocampisti e gli attaccanti titolari, mentre è già finita la stagione del forte difensore olandese Stefan de Vrij a causa di un grave infortunio al ginocchio sinistro. Pioli ha comunque provato a inventarsi qualcosa, cambiando spesso modulo e formazione titolare, ma senza ottenere grandi risultati.

Nella fase a gironi di Europa League la Lazio si è agevolmente qualificata al primo posto dopo aver vinto quattro partite su sei e giocando meglio di quanto stia facendo finora in campionato. Per stasera la Lazio non ha potuto convocare il terzino serbo Dusan Basta, l’attaccante spagnolo Keita Balde e il difensore argentino Santiago Gentiletti.

 

Galatasaray
Il Galatasaray è la squadra più forte e famosa del campionato turco ma quest’anno non sta andando bene, nonostante abbia in squadra giocatori abili come Selcuk Inan, Wesley Sneijder e Lukas Podolski: è quinta a 15 punti di distanza dalla prima in classifica, i rivali del Fenerbahce, ed è stata retrocessa in Europa League dopo il terzo posto ottenuto nel girone eliminatorio di Champions League. Il club ha grossi problemi finanziari e quest’anno ha dovuto vendere molti dei suoi migliori giocatori. Alex Telles e Felipe Melo sono andati all’Inter, l’attaccante Burak Yilmaz si è trasferito in Cina, Kevin Großkreutz è tornato in Germania e Nordin Amrabat è stato ceduto al Malaga.

Negli ultimi anni il Galatasaray ha fatto molta fatica nelle competizioni europee. Nelle ultime due edizioni di Champions League, ha subito tantissimi gol e non è mai passata agli ottavi di finale. L’anno scorso finì il girone all’ultimo posto con un punto e 19 gol subiti in sei partite.

Probabili formazioni
Galatasaray (4-2-3-1) Muslera; Carole, Kaya, Chedjou, Denayer; Inan, Rodriguez; Podolski, Snejder, Olçan Adin; Bulut
Lazio (4-3-3) Marchetti; Konko, Mauricio, Hoedt, Lulic; Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo; Candreva, Matri, Felipe Anderson

Dove vedere la partita
La partita fra Galatasaray e Lazio sarà trasmessa in esclusiva da Sky, sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, o in streaming su Sky Go.