• TV
  • giovedì 11 febbraio 2016

Sanremo 2016, i musicisti con i nastri arcobaleno

Le foto dei cantanti che hanno indossato o portato sul palco i colori cari a chi difende i diritti degli omosessuali

Dolcenera. (LaPresse/Matteo Rasero/Federico Guberti)

Durante le prime tre serate del Festival di Sanremo 2016, diversi cantanti sono saliti sul palco portando nastri con i colori dell’arcobaleno, uno dei simboli più utilizzati dalla comunità LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender) nelle manifestazioni e negli eventi organizzati per promuovere la parità dei diritti tra tutte le persone. Tra i cantanti che hanno portato i nastri ci sono stati Enrico Ruggeri, Noemi, i Bluvertigo, Patty Pravo ed Eros Ramazzotti. Sul palco alcuni cantanti hanno mostrato altri oggetti arcobaleno e ci sono state dichiarazioni, più o meno esplicite, sull’importanza dei pari diritti in un momento molto importante per il loro avanzamento con la votazione in Senato della legge Cirinnà.

Mostra commenti ( )