• Media
  • martedì 19 Gennaio 2016

Univision ha comprato “The Onion”

Il famoso sito americano di notizie satiriche è stato acquistato da un grande editore di testate in lingua spagnola, che sta cercando di diversificare

Univision Communications Inc., una società editoriale statunitense che possiede il più importante canale americano in lingua spagnola, Univisionha acquistato la quota di maggioranza del sito di satira The Onion, famoso tra le altre cose per pubblicare notizie assurde e surreali che a volte sono state prese per vere anche da giornali importanti. La notizia è stata data da NPR, la radio pubblica statunitense, che ha parlato con alcune persone coinvolte nella trattativa e ha ottenuto un testo inviato dal CEO di The Onion ai dipendenti per spiegare l’accordo. L’accordo non è ancora stato confermato ufficialmente da Univision e The Onion e i suoi termini economici non sono noti. Univision Communication controllerà il 40 per cento di The Onion e dei siti che ne fanno parte, tra cui A.V. Club, che si occupa di televisione e cultura pop, e Clickhole, un altro sito di satira che prende in giro l’informazione online. Univision, inoltre, avrà il diritto di comprare la totalità delle quote di The Onion.

The Onion è uno dei più importanti e famosi siti di satira del mondo. Esiste, nella sua versione originale cartacea, dai primi anni Novanta, ma dal 2013 opera solo online. La prima redazione era a Madison, nel Wisconsin; successivamente la rivista si spostò a New York ma dal 2012 si trova a Chicago. Al momento, nonostante il suo sito principale sia molto noto e trafficato, The Onion ottiene la maggioranza dei suoi ricavi dalla produzione di contenuti sponsorizzati: pubblicità prodotte dalla redazione del sito usando il suo linguaggio, e che sono quindi un ibrido tra un loro normale contenuto satirico e un contenuto promozionale.

L’acquisizione di The Onion, ha spiegato NPR, fa parte della nuova strategia editoriale di Univision, che per anni ha concentrato le sue risorse nella produzione di contenuti per latinoamericani negli Stati Uniti ma che negli ultimi tempi ha dovuto cercare un pubblico più ampio: le nuove generazioni di latinoamericani parlano e leggono in inglese meglio di quelle precedenti e fanno meno affidamento a giornali e televisioni in lingua spagnola. Univision nel 2013 ha lanciato in partnership con ABC il sito di news e il canale televisivo in lingua inglese Fusion e più recentemente ha acquistato il sito The Root, letto per lo più da neri.

Mike McAvoy, CEO di The Onion, ha scritto ai suoi dipendenti che Univision continuerà a investire nel sito e che i suoi elementi centrali e più conosciuti resteranno invariati anche con il nuovo assetto societario.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali