(Columbia Pictures)

È morto David Margulies

Cioè il sindaco di New York nei film "Ghostbusters" e "Ghostbusters II", ma fu molte altre cose

(Columbia Pictures)

David Margulies, attore statunitense conosciuto soprattutto per essere stato il sindaco di New York nei film Ghostbusters e Ghostbusters II, è morto lunedì 11 gennaio a Manhattan: la notizia è stata confermata oggi dal suo agente. Margulies era nato il 19 febbraio del 1937 a Brooklyn e iniziò la sua carriera recitando con diverse piccole compagnie teatrali di New York. Nel 1973 debuttò a Broadway e negli anni seguenti si fece conoscere grazie a piccole parti, spesso da caratterista, interpretate in film piuttosto popolari.

Margulies divenne soprattutto famoso grazie al suo personaggio del sindaco Lenny di New York in Ghostbusters del 1984. Nel film, il sindaco permetteva agli acchiappafantasmi di uscire di prigione in modo da potere affrontare il loro nemico, Gozer. Cinque anni dopo, Margulies fece parte anche di Ghostbusters II, sempre nel ruolo del sindaco di New York. Negli anni seguenti, recitò in diversi altri film compreso Ace Ventura – L’acchiappanimali con Jim Carrey.

David Marguiles recitò anche in diverse serie televisive. Nei Soprano, per esempio, era l’avvocato Neil Mink di Tony Soprano, il protagonista della serie. Ebbe altre parti in Law and Order e in Il tocco di un angelo.