(LaPresse - Alessandro Fiocchi)
  • Sport
  • domenica 10 Gennaio 2016

Il record di Lorenzo Pasciuti

Ieri è diventato l'unico calciatore ad aver segnato con la stessa squadra in tutte le categorie dalla Serie D alla A: ha 26 anni e gioca nel Carpi

(LaPresse - Alessandro Fiocchi)

Sabato 9 gennaio il centrocampista del Carpi Lorenzo Pasciuti è diventato l’unico calciatore ad aver segnato con la stessa squadra in tutte le categorie dalla Serie D alla A. Il record precedente apparteneva a Raffaele Rubino, che fra il 2001 e il 2011 segnò almeno un gol in tutte le categorie dalla C2 alla A col Novara. Pasciuti ha superato Rubino grazie al gol segnato durante Carpi-Udinese di Serie A, finita 2-1 per il Carpi.

Pasciuti è nato a Carrara ed è cresciuto nelle giovanili dell’Albinoleffe, che fino a pochi anni fa aveva uno dei migliori settori giovanili d’Italia. È stato acquistato dal Carpi nel gennaio del 2010 mentre giocava col Pisa, in Serie D. All’epoca il Carpi era quart’ultimo nello stesso girone del Pisa. Cinque anni dopo la squadra ha vinto la Serie B, riuscendo a qualificarsi per la prima volta in Serie A. In tutti questi anni Pasciuti è rimasto a giocare al Carpi, riuscendo a segnare almeno un gol a stagione. Il primo anno in Serie D ne ha segnato uno solo, nel 2010-2011 ne ha segnati 5 in Lega Pro Seconda Divisione – finora il suo record personale in una sola stagione – poi 4 in Lega Pro fra il 2011 e il 2013, 5 in Serie B fra il 2013 e il 2015 e uno in Serie A, finora. Uno dei gol più importanti segnati finora – oltre a quelli segnati nei playoff di Serie D, nel 2010 – l’aveva segnato alla 34esima giornata di Serie B del 2014-2015, nella vittoria del Carpi per 3-0 sul Bologna super-favorito della stagione.

Fino alla scorsa stagione Pasciuti ha sempre giocato col Carpi più di 25 partite a stagione. Nella stagione in corso ha esordito solamente a novembre per via di diverse scelte tecniche e di un infortunio, ma nelle ultime partite sta giocando sempre più regolarmente. Ad oggi il Carpi è penultimo in Serie A con 14 punti in 19 partite.