• postit
  • Questo articolo ha più di sei anni

Un combattente dell’ISIS collegato agli attentatori di Parigi è stato ucciso in Siria da un bombardamento aereo americano

Il Pentagono ha detto che Charaffe al-Mouadan, un combattente dell’ISIS che si pensa essere francese, è stato ucciso il 24 dicembre in un bombardamento aereo americano: al-Mouadan, secondo quanto ha detto il colonnello Steve Warren, «stava attivamente programmando attacchi contro l’Occidente», ed era collegato ad Abdelhamid Abaoud, considerato l’ideatore degli attacchi terroristici di Parigi dello scorso 13 novembre.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.