(Makassar.tribunnews.com)
  • Mondo
  • domenica 20 Dicembre 2015

Decine di persone sono disperse in Indonesia

Un traghetto si è rovesciato a causa del maltempo al largo dell'isola di Sulawesi: finora sono state salvate 39 persone e sono stati recuperati quattro corpi

(Makassar.tribunnews.com)

Decine di persone sono ancora disperse dopo che sabato pomeriggio un traghetto con 122 persone a bordo è affondato al largo dell’isola di Sulawesi, una delle principali nell’arcipelago dell’Indonesia. Trentanove persone sono state salvate dai soccorritori e tre corpi sono stati recuperati. La nave si è rovesciata durante una tempesta dopo essere stata colpita da una serie di onde altre tre metri.

Centinaia di persone sono morte negli ultimi anni in Indonesia nel corso di molti naufragi. L’Indonesia, un paese di circa 250 milioni di abitanti, si estende su più di 17 mila isole e le imbarcazioni sono spesso il mezzo più economico per muoversi. Buona parte degli incidenti è causata dal fatto che i regolamenti di sicurezza vengono spesso ignorati e le imbarcazioni vengono caricate con un numero eccessivo di passeggeri.