Holly Holm, a sinistra, e Ronda Rousey. (AP Photo/Andy Brownbill)
  • Sport
  • domenica 15 novembre 2015

Ronda Rousey ha perso un incontro di UFC

La famosa lottatrice di arti marziali miste – nota anche per le sue posizioni femministe – ha perso contro Holly Holm dopo avere vinto nettamente 12 incontri consecutivi

Holly Holm, a sinistra, e Ronda Rousey. (AP Photo/Andy Brownbill)

Ronda Rousey, la più forte lottatrice di arti marziali miste al mondo, ha perso contro Holly Holm – lottatrice statunitense di 34 anni – l’incontro dei pesi gallo di Ultimate Fighting Championship (UFC). L’incontro si è tenuto a Melbourne, in Australia, e Rousey è stata messa al tappeto con un calcio alla testa dopo meno di un minuto dall’inizio del secondo round dell’incontro. La UFC è considerata la più importante lega al mondo di arti marziali miste, uno sport che mischia la boxe, la lotta e le arti marziali. Vincendo l’incontro Holm – che fino ad alcuni anni fa praticava il pugilato – Rousey ha ottenuto anche la cintura del titolo mondiale dei pesi gallo. Rousey non perdeva da 12 incontri, molti dei quali li aveva vinti dopo pochi secondi dall’inizio del primo round, mandando subito al tappeto le avversarie (in 14 e 16 secondi).

Negli ultimi anni Rousey è diventata un personaggio che ha passato i confini degli appassionati di arti marziali miste: è apparsa nello Swimsuit Issue di Sports IIllustrated, è stata intervistata da importanti quotidiani come il New York Times e il Wall Street Journal e nel 2015 ha vinto il premio ESPY – che si assegna ai migliori atleti americani dell’anno – come miglior atleta donna e miglior “lottatore” del 2015. Rousey è anche popolare per le sue posizioni molto femministe: dopo aver vinto il premio ESPY – battendo fra gli altri il pugile Floyd Mayweather, quello che ha vinto l’”incontro del secolo” contro Manny Pacquiao – si è chiesta durante un’intervista «cosa prova Floyd a essere battuto da una donna, per una volta». Il riferimento era alle diverse incriminazioni per violenza domestica ricevute da Mayweather negli anni.

Rousey ha 28 anni e ha iniziato a combattere nelle arti marziali miste nel 2010 dopo una carriera nel Judo. Ha pubblicato un’autobiografia di successo ed è apparsa nel settimo film della saga di Fast & Furious. Il suo dominio nelle arti marziali miste è stato paragonato a quello di Mike Tyson nella boxe, alla fine degli anni Ottanta (lo stesso Tyson ha detto che guardando gli incontri di Rousey pensa a se stesso). Fino a cinque anni fa, però, Rousey lavorava ancora come barista.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.