(Photo by Sean Gallup/Getty Images)
  • postit
  • mercoledì 28 Ottobre 2015

Volkswagen ha registrato una perdita di 3,48 miliardi di euro nel terzo trimestre di quest’anno

(Photo by Sean Gallup/Getty Images)

Volkswagen AG, il gruppo che gestisce il marchio automobilistico Volkswagen e molti altri tra cui Audi, Porsche e Lamborghini, ha registrato una perdita per 3,48 miliardi nell’ultimo trimestre. Si tratta della prima perdita trimestrale per il gruppo da più di 15 anni. La perdita è ovviamente legata allo scandalo sui motori diesel che “truccavano” le emissioni. Era già previsto dagli analisti che Volkswagen AG avrebbe registrato una perdita ma si pensava a circa 3,2 miliardi: lo scandalo ha causato dei costi extra per l’azienda nel terzo semestre di quest’anno per circa 6,7 miliardi di euro, inizialmente ne erano stati stanziati 6,5 miliardi.

Chiaramente questa cifra non è sufficiente ha coprire le spese legali che la società dovrà affrontare, le multe e la “riparazione” di circa 11 milioni di veicoli che sono stati richiamati. Al momento non è molto chiaro quanto costerà lo scandalo in totale a Volkswagen: si parla di una cifra che oscilla tra i 20 e i 78 miliardi di euro. Volkswagen ha perso circa 21 miliardi di euro in capitale azionario a causa del crollo delle azioni che a seguito lo scandalo, iniziato il 18 settembre.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.