Modelle a una sfilata di Dior nel 1966 (Reg Lancaster/Express/Getty Images)
  • Moda
  • venerdì 25 settembre 2015

Il vintage quando non lo era

Belle foto di sfilate di tre, quattro, cinque decenni fa: con cose che non se ne sono mai andate e altre che sono tornate

Modelle a una sfilata di Dior nel 1966 (Reg Lancaster/Express/Getty Images)

Ogni stagione, al momento delle sfilate e della presentazione delle nuove collezioni, è tutto un recupero di elementi dalla tradizione e dal passato, una riscoperta di motivi, una rilettura di stili, e una successione di cicli del gusto e della moda che si rinnovano e ricominciano ripartendo da dove avevano lasciato il discorso in qualche momento del passato. E ogni stagione, con le sue invenzioni e novità, un giorno tra qualche decennio sarà riscoperta e riletta allo stesso modo. Il passato ha sempre una sua bellezza, come sanno i teorici del sapere nostalgico, che a volte non percepiamo nel presente. È per questo che siamo stati tentati, mentre ci passano davanti le immagini-figurine delle modelle che sfilano a Milano in questi giorni, di andare a rivedere le fotografie di vecchie sfilate. Ci sono Yves Saint Laurent, Dior, Chanel, Pucci e Giorgio Armani, vintage. E modelle molto più sorridenti di oggi.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.