Julian Bond. (AP Photo/Rogelio V. Solis)
  • postit
  • domenica 16 Agosto 2015

È morto a 75 anni Julian Bond, attivista statunitense per i diritti civili

Julian Bond. (AP Photo/Rogelio V. Solis)

È morto sabato notte a Fort Walton Beach, in Florida, Julian Bond. Negli anni Sessanta Bond fu uno dei principali protagonisti delle lotte per i diritti civili negli Stati Uniti. Nel 1960 Bond fu uno dei fondatori del SNCC, un’associazione non-violenta che si batteva per il pacifismo, la democrazia partecipativa e i diritti dei neri. In seguito Bond è anche stato presidente della NAACP – l’Associazione nazionale per la promozione delle persone di colore – oltre che politico e professore universitario.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.